Post nella categoria

L’OPINIONE


Superare la comunicazione di prodotto ai tempi del COVID-19

Leggi il post

Ecco perché “Tolo Tolo” ha deluso le mie aspettative

Leggi il post

Rizomi culturali: come affrontare le sfide del multiculturalismo armati della “filosofia del mughetto”

Leggi il post

di Roberto Turati 23.00 Basta un exit poll per creare il panico. Tutte le categorie interpretative saltano. Si assiste, inerti, al caos. In questi 14 mesi Salvini è stato gonfiato dai media e dagli avversari. A furia di sostenere che fosse lui a comandare, gli elettori sembrano averci creduto. Eppure, questo Governo ha realizzato 8 …

di Vittorio Pernini Protagonisti sono stati comizi singolari, a tratti controversi, delineati da un contenuto politico che di europeo ha realmente poco. Si è dibattuto su temi generici e slegati, a dire il vero è sembrato più il secondo tempo del 4 marzo 2018, con qualche piccolo accenno in più di Europa, anche se esiguo …

di Lorenzo Paggi Il penultimo episodio della serie televisiva Game of Thrones, intitolato “The Bells”, ha diviso le opinioni di pubblico e critica. La svolta caratteriale e l’evoluzione di alcuni personaggi sembrano non aver convinto la maggior parte degli spettatori. Le lamentele sui social tuttavia non si sono limitate a semplice perplessità nei confronti dell’episodio, ma …

Allerta spoiler. Questo post non farà: speculazioni sul finale; lamentele su aspettative deluse; commenti tecnici su scelte registiche. Cerchiamo soltanto di dirvi perché due dei personaggi più iconici della storia delle serie TV sono stati un po’ “buttati via” in questa stagione – nonostante “Game of Thrones” 08×05 rimanga coerente con gli sviluppi proposti. I …

di Redazione  Tra non molto si voterà per eleggere gli europarlamentari che per i prossimi cinque anni legifereranno a livello comunitario e stavolta il panorama politico è costellato di partiti cosiddetti populisti. L’incertezza che li circonda è dilagante, non tanto per i programmi che queste forze antisistema si propongono di attuare, ma soprattutto per la …

di Lorenzo Paggi Jordan Peele è ad oggi uno dei nomi più discussi della scena cinematografica americana. Già noto al pubblico statunitense per i suoi ruoli da attore nelle serie televisive, esordisce al cinema con Scappa – Get Out (Get Out), del 2017. Il film viene candidato agli Oscar in quattro categorie (tra cui miglior regista, …

di Antonio Rinaldi Viviamo in un’epoca calcistica che vive di dicotomie. O il bianco o il nero. O l’acqua o l’olio. O il pane o il vino. Il bicchiere può essere pieno o vuoto. Anzi, nei casi estremi può addirittura non esserci. Oppure non viene neanche tenuto in considerazione. O, ancora, se viene tenuto in …

di Andrea Margutti  C’era una volta una squadra capace di vincere cinque scudetti consecutivi e di guadagnarsi le simpatie di un’intera nazione, a prescindere dal tifo, per la bellezza del calcio proposto, l’umiltà e lo spirito operaio dei suoi giocatori. Una squadra che simboleggiava la rinascita di un paese ancora parzialmente sepolto dalle ceneri della …

rete salvini populismo social

di Luca Ferrara Potremmo definirlo “neopopulismo” ma sempre di populismo stiamo parlando. Cosa cambia rispetto ai precedenti? La rete. In un mondo liquido, incerto, catapultato nel mare aperto della globalizzazione, fare leva sulle paure del popolo è oggi molto più facile, bastano tweet rabbiosi e post prevaricatori. Il linguaggio è estremamente semplice, come del resto …

lettura postiamo.org leggere libri

di Camilla Grasso  Quand’è l’ultima volta che hai letto? O più tipicamente: qual è l’ultimo libro che hai letto? Te lo ricordi? Ormai si legge sempre meno, e la nostra attenzione è continuamente rivolta alla consultazione dei dispositivi tecnologici che ci circondano. Tra tutti, quello che primeggia è il cellulare. È sempre con noi, raramente …